Borges Piazzolla, musica e poesia all’Auditorium

borges

Nell’ambito della Stagione Concertistica  Pubblica Unitus, sabato 21 Febbraio alle ore 18,00  l’Auditorium S.Maria in Gradi ospiterà Borges Piazzolla, uno spettacolo di musica e poesia.

L’attore italo-argentino Michelangelo Tarditti interpreterà le poesie dello scrittore Jorge Luis Borges (Buenos Aires, 1899-Ginevra 1986) accompagnato dalle musiche di Astor Piazzolla (Mar del Plata 1921-Buenos Aires 1992), nell’esibizione del gruppo musicale argentino Cuartetango.

Il quartetto nasce a Buenos Aires nel 1995 dall’incontro di quattro musicisti con il tango e con la musica di Astor Piazzolla che il figlio Daniel ha voluto donare in forma di partiture autografe al Cuartetango. Da allora svolge un’intensa attività concertistica, partecipando con successo alle più importanti manifestazioni e rassegne musicali , collaborando con rinomate associazioni musicali ed esibendosi in prestigiosi teatri e sale da concerto in tutto il mondo. Per la sua opera di diffusione della musica di Astor Piazzolla, il Cuartetango è stato più volte invitato da S. E. l’Ambasciatore della Repubblica Argentina in Italia ad esibirsi in occasione delle celebrazioni della Festa Nazionale presso l’Ambasciata Argentina.

Lo spettacolo “Borges-Piazzolla” nasce dalla collaborazione del Cuartetango con l’attore argentino Michelangelo Tarditti ed è stato presentato presso la sede dell’Istituto Italo-latinoamericano nell’ambito delle manifestazioni patrocinate dal comune di Roma per il centenario della nascita di Jorge Luis Borges, spettacolo poi replicato all’ Università La Sapienza di Roma  presso la Facoltà di Lettere e Filosofia.

Il binomio Borges –Piazzolla vuole ripercorrere l’incontro avvenuto negli anni Sessanta di  due percorsi iniziati in tempi e modalità diversi sotto la musa ispiratrice del tango che Borges considerava la realizzazione argentina che meglio ha divulgato il nome del suo paese nel mondo.

Io direi che il tango e la milonga esprimono in maniera diretta qualcosa che i poeti, molte volte, hanno voluto fare con le parole: la convinzione che combattere può essere una festa (….) senza mondo senza un tesoro comune di memorie evocabili attraverso il linguaggio non ci sarebbe certamente letteratura, ma la musica prescinde il mondo, potrebbe esistere la musica e non il mondo. La musica è volontà è passione; il tango antico, in quanto musica, suole trasmettere in maniera diretta questa bellicosa allegria” J.Luis Borges.

Biglietto Ingresso: Intero 9,00- Ridotto 4,00

Info:3281776124

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI