Bolsena, nell’acquario vasche tattili per i più piccoli

ACQUARIO

Anno di nascita 2011,  10.000 visitatori in più nel 2014. piace tanto per la sua originalità, fa scoprire solo ambienti di acqua dolce  e fredda, habitat del lago in cui si affaccia. L’acquario di Bolsena, 30 vasche un totale di 20.000 litri di acqua  con tanti pesci, alghe e natura  è l’unica struttura nel nostro paese  a gestione completamente pubblica  realizzato dall’Assessorato Ambiente della Provincia di Viterbo con la collaborazione del Comune di Bolsena e del Museo Territoriale del Lago di Bolsena, congiunge un’idea originale alle ricchezze che il territorio della Provincia possiede.


La sede è nel castello di Bolsena  nell’imponente rocca del castello Monaldeschi della Cervara di Bolsena che da secoli domina il lago.
La visita all’acquario rappresenta un’esperienza unica per scoprire mondi e specie animali sconosciute, attraverso ecosistema  ricreati perfettamente grazie ad una tecnologia moderna e sofisticata. Ci sono le vasche tattili per prendere ancor più confidenza con quell’habitat , piacciono molto ai bambini, le scuole sono la categoria che appezza moltissimo l’Acquario di Bolsena , grazie anche al laboratorio didattico e ai percorsi studiati per i bambini. Oltrettutto la vicinanza con il museo territoriale del Lago rende Bolsena e l’Acquario una ottima meta per gite scolastiche.Sicuramente ne esistono  più grandi e celebrati ma averne uno a portata di mano e non accorgersene è un vero peccato.

www.acquariobolsena.it tel. 0761-798630 orari:  lunedi:15-18 dal martedi alla domenica 10-13/15-18 Ingresso e 3,50.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI