Blera, sabato ricco di eventi per la festa del vino

Dopo la serata inaugurale di “Per San Martino ogni mosto diventa vino”, la giornata di sabato 8 novembre a Blera si preannuncia ricca di iniziative. In primis, le caratteristiche cantine in cui si servono piatti tipici locali saranno aperte a pranzo e a cena, rispettivamente a partire dalle ore 12 e dalle ore 19.

Si parte al mattino (ore 9) con il trekking nella valle del Biedano sull’antica via Clodia in direzione di Barbarano Romano a cura di Antico Presente con partecipazione gratuita. Incontro al Punto di Informazione in Piazza Giovanni XXIII e partenza a piedi (prenotazione obbligatoria: Maria Giulia 335.8034198). Alle 10.30 visita guidata gratuita, con replica alle 15.30 e 17, presso il Centro di Archeologia Sperimentale Antiquitates di Civitella Cesi, con dimostrazione di alcuni laboratori di sperimentazione (info: 0761.415031).

Dalle ore 11 presso Tinello Proiezioni in Via Roma è aperta la mostra fotografica della Pro Loco di Blera “Er mejo mestiere è la sdivignatura”, rassegna degli scatti più caratteristici della festa “Per San Martino ogni mosto diventa vino” delle passate edizioni, oltre a proiezione di video storici sul paese. Piazza della Rocca, Via dei Pozzi e Piazza dei Papi sono interessate anche da un mercatino dell’artigianato.

Il programma pomeridiano si apre alle ore 15 alla Sala San Nicola, con la conferenza sul tema “Racconto diVino. Leggenda dell’Est! Est!! Est!!! e le altre storie del nettare di Bacco”, relatore Quinto Ficari e con la partecipazione dell’’archeologa Paola Di Silvio. Presentazione dei vini Doc dell’azienda Poggio Al Sasso di Blera con degustazione.

Alle 15.30 visita guidata gratuita al Museo L’Uomo e il Cavallo a cura di Antico Presente, incontro al Punto d’informazione in Piazza Giovanni XXIII (info e prenotazioni Maria Giulia 335.8034198).

Alle 17 in Sala San Nicola concerto di musica live “40 anni del gruppo Varag”, mentre in Piazza Santa Maria spettacoli di giocoleria, trampoli, giullari medievali della compagnia Ludika 1243.

Alle 18 “I fantasmi di Blera”, visite guidate al centro storico alla scoperta di storie e leggende dell’antico borgo. A cura di Antico Presente con partecipazione gratuita. Incontro al Punto d’informazione in Piazza Giovanni XXIII (info e prenotazioni Sabrina 339.5718135); presso Tinello Proiezioni “Bieda ‘nguattarella”, il poeta dialettale biedano Gianni Tedeschi reciterà le sue opere in forma teatrale. Al poeta è inoltre dedicata una mostra fotografica di Daniele Vita in Via Garibaldi 8. Ci si avvia verso la sera con gli spettacoli itineranti del cantastorie Biagio Accardi e del gruppo musicale Pink Puffers.

Alle 22 “Kailia”, musiche e danze del Mediterraneo (pizzica e taranta). In caso di maltempo il programma può subire variazioni. “Per San Martino ogni mosto diventa vino”, settima edizione, organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con Comune e Università Agraria, è inserita nel coordinamento delle Feste dell’Olio della Tuscia promosse da Camera di Commercio e Provincia di Viterbo. Per ulteriori informazioni e per prenotare il proprio tavolo in cantina: www.prolocodiblera.it – Facebook: Pro Loco Blera.

 

CASTIGLIONE IN TEVERINA

Nei tre giorni della manifestazione vi sarà la possibilità di degustare e acquistare i prodotti enogastronomici della Tuscia. Nella Sala Enoteca a pranzo e a cena saranno serviti piatti tradizionali a base di funghi, olio nuovo e vino novello; il tutto accompagnato da musica dal vivo. Interessante l’allestimento della mostra micologica “i funghi della tuscia viterbese”, da parte dell’Associazione Micologica Ecologica Viterbese e anche del mercatino di artigianato, antiquariato e collezionismo.

VIGNANELLO 

Dal 7 al 9 novembre spettacoli itineranti e rievocazioni storiche si alterneranno per le vie del paese. I prodotti tipici saranno al centro dell’attenzione enogastronomica e con degustazioni guidate e percorsi del gusto. Pe la quarta edizione si ripeterà il concorso La Botte e il Torchio. La festa sarà occasione anche del IV raduno Camper Novello 2014 oltre al concorso fotografico Novello 2014.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI