Blera in festa con il tartufo scorzone e i prodotti biologici

In occasione dei festeggiamenti in onore del patrono Sant’Ermete e nell’ambito dell’Estate Blerana, torna a Blera la Festa del tartufo e dei prodotti tipici locali biologici, promossa dall’Università Agraria di Blera.

Da martedì 28 a venerdì 31 luglio in piazza San Giovanni si susseguiranno eventi all’archeologia, all’ambiente e alla tradizione. Protagonisti indiscussi saranno ovviamente prodotti dell’enogastronomia blerana: il tartufo scorzone e i prodotti tipici locali biologici.

Il tartufo scorzone delle tartufaie dell’Università Agraria, è un fungo sotterraneo che vive in simbiosi con le radici di querce, cerri, pioppi, noccioli. Viene raccolto nei mesi da maggio a luglio ed utilizzato per preparare una salsa con cui condire la pasta all’uovo, come le fettuccine o le stratte.

Ad accompagnare il tartufo ci saranno l’olio extravergine di oliva, la carne suina e bovina, il formaggio, il miele e il vino dei produttori locali.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI