Bassano Romano aderisce alla campagna nazionale per la sicurezza degli anziani

Il Comune di Bassano Romano ha aderito alla campagna nazionale per la sicurezza degli anziani. La campagna, giunta alla seconda edizione, è promossa dall’Anap – Confartigianato Persone, dal Ministero dell’Interno, dalla Polizia di Stato, dall’Arma dei Carabinieri e dalla Guardia di Finanza.
E’ stato organizzato, infatti, per sabato 17 dicembre prossimo dalle ore 17,00 presso il Centro Polivalente di Bassano Romano un incontro informativo proprio per la sicurezza della popolazione della terza età. Durante l’incontro verranno diffusi alcuni consigli utili per difendersi dai malintenzionati nelle varie occasioni di vita quotidiana. Occasioni che vanno dalla banca alla posta, dai diversi esercizi pubblici fino all’utilizzo dei mezzi pubblici per arrivare alle passeggiate lungo le strade fino all’utilizzo di Internet. Verranno suggeriti, quindi, alcuni comportamenti e delle semplici regole per prevenire il coinvolgimento degli anziani nei reati che li vede spesso vittime.
All’iniziativa, voluta dall’Amministrazione Comunale come annunciato nel programma elettorale, parteciperanno rappresentanti di Confartigianato Persone, dell’Amministrazione stessa ed il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Bassano Romano, Maresciallo Andrea De Fusco. Durante il pomeriggio verranno somministrati anche dei questionari ai partecipanti.
“Abbiamo subito aderito all’iniziativa nazionale – dicono dall’Amministrazione Comunale del Sindaco Emanuele Maggi – come da impegno preso in campagna elettorale. Riteniamo che sia un’iniziativa importante e che vuole sensibilizzare gli anziani sul tema della sicurezza, facendo leva sull’azione di prevenzione e diffondendo memorandum sulle truffe più ricorrenti e su alcuni accorgimenti per prevenirle. Ringraziamo Confartigianato Persone che ha accettato la nostra volontà di aderire alla campagna nazionale e che interverrà direttamente nel nostro paese”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI