Bando licenza stagionale pubblico esercizio L.go Benedetto Croce a Viterbo

Scadrà il prossimo 27 aprile alle 12 per presentare la richiesta di autorizzazione stagionale di pubblico esercizio di somministrazione alimenti e bevande per l’anno 2016, in largo Benedetto Croce a Viterbo.
La comunicazione dell’assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Sonia Perà, spiega:quest’anno abbiamo ampliato il periodo. La concessione dell’autorizzazione andrà infatti dal 1 maggio al 30 settembre, un mese in più rispetto agli altri anni.
Sii ricorda che l’avviso riguarda l’area di 80 mq al lato della ex chiesa Almadiani che, per il periodo indicato, dovrà essere allestita a cura dei richiedenti con box-chiosco e area esterna, per ombrelloni, tavoli e sedie.
La domanda (in bollo da 16 euro), inserita in busta chiusa, con all’esterno indicata la dicitura “richiesta autorizzazione stagionale di pubblico esercizio in largo B. Croce, periodo 1 maggio – 30 settembre 2016”, dovrà essere recapitata al protocollo generale del Comune di Viterbo, via Ascenzi 1, 01100 Viterbo, a mano o a mezzo raccomandata, ovvero tramite agenzia di recapito autorizzata, entro le ore 12 del prossimo 27 aprile.
Nella richiesta dovrà essere dichiarato l’impegno a non effettuare intrattenimenti musicali e a chiudere l’attività entro l’una, salvo particolari eventi che richiedono comunque l’autorizzazione da parte del Comune di Viterbo. Nella stessa richiesta va inoltre dichiarato l’impegno a rendere disponibile l’area adiacente il chiosco il prossimo 4 settembre, giorno della consueta fiera di Santa Rosa.
Alla scadenza del termine per la presentazione si provvederà a esaminare le richieste pervenenute e si procederà con l’assegnazione della licenza prevista. A parità di condizioni si procederà tramite estrazione a sorte. Il testo integrale dell’avviso pubblico è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it alla sezione servizi online, avvisi pubblici, IV settore (http://www.comune.viterbo.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/7660).

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI