Banda larga: Regione al via estensione in tutto il Lazio

La Regione investe 10 milioni di euro per sostenere la diffusione della banda ultra larga in tutte le province laziali attraverso il programma Lazio30Mega. L’obiettivo è favorire la crescita, creare sviluppo e portare nel Lazio più modernità e innovazione a partire dai settori chiave dell’ economia del Lazio, come quello agroalimentare.

Uno strumento indispensabile per la vita delle imprese agricole. Grazie all’abbattimento del divario digitale le imprese che operano nel settore agricolo potranno essere più economicamente e culturalmente integrate al resto dei territori e anche più competitive sui mercati.

Portiamo la connettività anche nelle zone più remote e economicamente svantaggiate. In questo modo sosteniamo il miglioramento della qualità della vita delle popolazioni nelle aree rurali e con i servizi on line le rendiamo anche più attrattive per il mercato che altrimenti non avrebbe interesse ad investire.

Non ci fermiamo qui, ma andiamo avanti e impiegheremo tutte le risorse a disposizione per potenziare la competitività dell’agricoltura in tutte le sue forme e la redditività delle aziende agricole.

“Siamo convinti che rafforzare le nuove tecnologie ampliando la banda larga sia una strategia vincente – lo ha detto il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto:- Modernizzazione, informatizzazione, digitalizzazione e superamento del digital divide in tutto il nostro territorio per dare nuova linfa all’economia del Lazio e in particolare ad un settore di importanza fondamentale come quello dell’agricoltura”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI