Atletica, buoni risultati dal settore giovanile dell’Alto Lazio

atletica

Giovedi 12 febbraio c.a. a Tarquinia, nella splendida sala consigliare del Comune si è svolta la consueta premiazione annuale della FIDAL di Viterbo per  l’attività svolta nell’anno 2014, da atleti e atlete, tecnici, dirigenti e giudici di gara. Anche in questo anno dopo la moltissima mole di attività, fatica e risultati ottenuti, la FIDAL di Viterbo ha voluto premiare i più meritevoli e che si sono particolarmente distinti nella stagione agonistica 2014 ad iniziare dalle categorie Esordienti A-B e C dove la società Falisca si è piazzata al 4° posto con 757 punti ottenuti dai seguenti atleti: Groppa Merry 1^ e Calvanelli Margherita 4^ nella categ. Esord. B femm.le; Poli Lorenzo 6° e Mariani Giulio 8° nella categ. Esord. C maschile; Plaja Filippo 5°, Proietti Ettore 6° e Carlone Gabriele 10° nella categ. Esord. B maschile; Bordi Alessio 4°, De Laurentiis Marco Luigi 5° e Botticelli Lohajit 10° nella categ. Esord. A maschile. Nella categoria ragazzi questi i premiati per l’Alto Lazio asd : De Laurentiis Domenico Umberto, Lilli Federico, Lilli Massimiliano, Genovesi Giulio e Farina Emanuele Alvaro, mentre per la categ. Ragazze queste le premiate Primasso Alexsia e Calderini N. Maria. Sempre per le categorie giovanili sono state premiate la prof.ssa Calcinari Antonella e l’istruttrice Pazzaglia Manila e i dirigenti Tronti Ermanno e Maiolati Fabrizio, mentre Bigerni Valentina è stata premiata come Giudice di gara Fidal. Nella serata di premiazioni le personalità presenti ad iniziare dal presid. FIDAL Viterbo prof. Sergio Burratti, l’ass.re allo sport città di Tarquinia dott. Sandro Celli, il delegato del CONI di Viterbo maestro dello sport Alessandro Pica, Coordinatrice di Ed. Fisica C.S.A. di Viterbo prof.ssa Letizia Falcioni, presidente onorario del CONI di Viterbo prof. Irnerio Condurelli, consigliere reg.le Fidal Lazio Fabrizio Maiolati si sono particolarmente soffermati sull’importanza dell’atletica leggera nella formazione dei giovani e non solo motoria, tutti hanno rappresentato la propria stima al movimento atletico della provincia e ringraziato a vario titolo per l’attività incessante che da anni viene portata avanti, anche con risultati di altissimo prestigio. Nella stessa serata sono stati premiati molti altri atleti e atlete per l’Alto Lazio a.s.d. delle altre categorie agonistiche che, saranno inseriti in un altro articolo. Tutti si sono soffermati sulla ormai urgentissima riparazione della pista del campo scuola di Viterbo che l’amministrazione assicura sarà pronta prima dell’estate, questo sprona ancora di più il movimento ha organizzare le attività sul campo e promuovendo  interessanti progetti.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI