Asta a Vignanello dei beni appartenuti al rabbino Elio Toaff

In vendita arredi e oggetti appartenuti a Elio Toaff. Non semplici lotti, ma frammenti di storie.
E’ in programma a Vignanello in località Centignano nella casa d’aste Eurantico una vendita di oggetti appartenuti a Elio Toaff, rabbino capo di Roma per 50 anni, morto pochi giorni prima del compimento del suo secolo di vita.
Nel 1986 fu il primo a incontrare il Papa.
L’esposizione si è effettuata nei giorni: 2-3-4 dicembre 2016 dalle ore 10.00 alle ore 19.00
L’Asta è prevista nel ponte dell’Immacolata nei giorni: 8-9-10-11 dicembre.
Ci sono profumati e antichi calendarietti da barbiere, ma anche medaglie, riconoscimenti e momenti di vita quotidiana e tanti libri sulla cultura ebraica nonché uno schizzo con piccola dedica di Giulio Andreaotti con il quale Elio Toaff è stato legato da una lunga amicizia. Per gli amanti dell’arte e del collezionismo un appuntamento irrinunciabile. www.eurantico.com

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI