Arti Contemporanee di Ronciglione: espone Flurin Isenring

La rassegna Internazionale di Arti Contemporanee di Ronciglione prende il via con l’esposizione di pittura di Flurin Isenring dedicata al Lago di Vico.
L’inaugurazione avrà luogo, il 5 settembre , alle 18.00 nella prestigiosa Cantina del Palazzo delle Maestranze, in Via Roma 60, Ronciglione .
Flurin Isenring, artista svizzero da molti anni residente in Italia, inaugura la sua esposizione, dedicata al Lago di Vico, restio alle esposizioni (pur se le sue opere sono presenti in molte collezioni), offre l’occasione di godere della sua poetica della luce e del colore, dei tratti distintivi del suo lavoro artistico.
Una esposizione che è molto di più di una elaborazione di paesaggi. Nelle sue opere vedere, appaiono i fondamenti di una ricerca estetica e tecnica, maanche quella di una interrogazione sul significato della natura (il Lago di Vico, in questo caso) con lo sguardo non abituale, di un “Altro”, per la sua provenienza geografica (la Svizzera), e per la sua sensibilità.
Una mostra voluta da Gianni Di Mattia, proprietario del Palazzo delle Maestranze, che da tempo sostiene iniziative culturali destinate a favorire lo sviluppo del territorio, da una parte, e dall’Associazione “Università Popolare Cimina”.
L’iniziativa vuole creare uno spazio che permetta l’incontro fra artisti nazionali e internazionali che si danno idealmente appuntamento sulle pareti della Cantina del Palazzo delle Maestranze, stabilendo le condizioni di un dialogo fra le arti plastiche già consacrate e nuove forme di espressione come la video arte o la performance.
Informazioni : gianfrancopani@yahoo.es, tel. 389.694.07.12

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI