Artetruria: un’estate tra arte, storia e laboratori a Tarquinia

artetruria

“I colori degli Etruschi”, “Gli Etruschi a misura di famiglia e “Tarquinia by night – Passeggiando sotto le stelle”: tutto questo è l’estate di Artetruria, tre interessantissimi e divertenti appuntamenti per grandi e piccini che animeranno le giornate estive di Tarquinia.

Un’occasione per “degustare” Tarquinia e il suo inestimabile patrimonio artistico attraverso visite guidate, degustazioni e attività didattiche.


“I colori degli Etruschi” prevede l’apertura e la visita guidata alle tombe delle Pantere, dei Tori, del Barone, degli Auguri, Giglioli e Giustiniani e Aninas, alla scoperta dell’affascinante e misteriosa pittura etrusca. Per partecipare all’iniziativa gli orari sono il lunedì alle 10 e alle 16.30; dal martedì al giovedì alle 16.30; il venerdì alle 17; il sabato e la domenica alle 10, per un gruppo minimo di cinque persone. Il luogo d’incontro è all’ingresso della necropoli in via Ripagretta.

Per grandi e piccini è in programma “Gli Etruschi a misura di famiglia”: mentre i grandi andranno alla scoperta delle tombe Pantere, dei Tori, del Barone, degli Auguri, Giustiniani e Gilioli, i più piccoli, tra i 4 e 12 anni, svolgeranno un laboratorio di scavo archeologico simulato. L’appuntamento è per ogni venerdì alle 17, per un gruppo minimo di dieci bambini e cinque adulti. Il luogo d’incontro è all’ingresso della necropoli in via Ripagretta.

Infine “Tarquinia by night – Passeggiando sotto le stelle” trasporterà i partecipanti  in una visita guidata del centro storico, tra chiese, palazzi, torri, e mura difensive alla scoperta dell’antica Corneto. In programma anche la possibilità di cenare con specialità locali. L’appuntamento è per ogni mercoledì alle 22 per un gruppo minimo di cinque persone. Il luogo d’incontro è a Piazza Cavour.

Per informazioni o prenotazioni 331 8785257 – artetruria@alice.it – pagina fb “Guide Artetruria”.

LA LOCANDINA

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI