“Aperitivo d’autore”, con scrittore emergente Marco Peano

Prosegue la rassegna di incontri con libri e scrittori a cura di Raffaella Sarracino e Pierluigi Vito. Al Wintergarden magnamagna Piazza della Morte, Viterbo il 21 aprile alle ore 19.00 è la volta di
Marco Peano torinese trentaseienne . Si occupa di narrativa italiana per la casa editrice Einaudi. “L’invenzione della madre” è il suo primo romanzo, una storia di amore che unisce madre e figlio. “Ma è davvero possibile sfuggire a se stessi? In questo viaggio dove tutto è scandalosamente fuori posto, è sempre il rapporto con la madre a far immergere Mattia nella dimensione più segreta e preziosa in cui sente di essere mai stato”. Attraverso un acconto intenso, grazie al coraggio della grande letteratura, Marco Peano ridà senso all’aspetto più inaccettabile dell’esperienza umana: imparare a dire addio a ciò che amiamo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI