Ansi cerimonia rievocativa caduti in guerra a Blera

L’8 novembre 2015, a Blera la sezione di Civitavecchia dell’Ansi, (Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia, ha festeggiato il santo patrono San Martino e reso omaggio ai caduti in guerra. La manifestazione, organizzata in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Blera, ha visto una grande partecipazione.

. L’omaggio ai caduti è stato effettuato dal Sindaco di Blera Elena Tolomei, dal presidente della sezione Ansi di Civitavecchia Rinaldo Ripa, e dal comandante la locale stazione dei carabinieri Maresciallo Capo Roberto Fareri, che il prossimo 1 dicembre lascerà il servizio attivo. Ottima l’accoglienza riservata ai radunisti dalla locale Pro Loco, guidata dal Presidente Umberto Federici, che è un Maresciallo dell’Esercito in servizio, e del vice-presidente Vivenzio Menicocci.
Alla cerimonia hanno preso parte con i loro labari anche altri sodalizi militari: la sezione Ansi di Montefiascone, le sezioni di Civitavecchia dell’associazione nazionale marinai, dell’associazione nazionale finanzieri e dell’associazione nazionale bersaglieri, quest’ultima rappresentata dal dirigente nazionale Generale Ottavio Renzi.
“Abbiamo commemorato degnamente i nostri caduti – ha dichiarato il presidente dell’Ansi di Civitavecchia Rinaldo Ripa, che è originario di Blera – militari che, in guerra e nelle operazioni di mantenimento della pace, hanno sacrificato la propria vita per la Patria. Inoltre, abbiamo festeggiato il nostro patrono San Martino. Ringrazio i colleghi per la partecipazione e le autorità per la splendida accoglienza che Blera ci ha riservato.”

La cerimonia allietata dal quartetto di clarinetti dell’Associazione Musicale “Amilcare Ponchielli” di Civitavecchia, composta dai giovani Marina Castagnari, Davide Pellegri, Daniele Massaro e Laura Pugliese, preparati dal maestro Luciano Cascioli, ai quali per l’occasione si sono aggiunti i musicisti Lucia Romano, Letizia Mancini e Tiziano Raiola.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI