Anniversari Letterari: Lèo Malet all’ Etruria Libri

Prosegue da Etruria Libri nella nuova sede di Via Matteotti,67 la rassegna degli appuntamenti letterari curati dalla scrittrice Federica Marchetti, giovedi 3 marzo, a vent’anni dalla scomparsa si ricorda la figura di Lèo Malet l’anarchico conservatore, come amava definirsi, uno dei padri del romanzo noir francese (Montpellier, 7 marzo 1909 – Parigi, 3 marzo 1996) è stato uno scrittore francese insieme a Georges Simenon e ad André Héléna tra i maggiori rappresentanti del romanzo poliziesco in lingua francese degna di nota, è la sua attività di scrittore di romanzi del genere cappa e spada, circoscritta al periodo tra il 1944 e il 1945.
Nel 1948 viene insignito del Grand prix de littérature policière. Nel 1958 la serie I nuovi misteri di Parigi viene premiata con il Gran Prix de l’Humour noir.
Una scrittrice di noir come Federica Marchetti ne saprà descrivere il tratto di scrittore nell’efficacia che il pubblico del genere si aspetta.

Ingresso libero

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI