Anni Kinnunen. Una mostra fotografica a Calcata

Al Palazzo Baronale di Calcata , è in corso la mostra fotografica di Anni Kinnunen dal titolo:. Una ricerca sul rapporto dell’uomo con la natura.
Anni Kinnunen (1978) lavora e vive ad Oulu, in Finlandia. I suoi lavori sono costituiti da video, fotografie e suono. La sua video-arte utilizza immagini animate per creare movimento, un tema che l’artista esplora anche nelle proprie fotografie.
Kinnunen è interessata agli elementi costitutivi dei singoli momenti, e rende manifesti momenti invisibili grazie all’uso della propria macchina fotografica. I suoi sono lavori espressivi, anziché basati sulla realtà.
Anni Kinnunen (indaga il rapporto tra uomo e natura, nonché l’influenza dell’ambiente sullo sviluppo dell’identità. Parecchi dei suoi lavori sono basati su performance e su eventi che durano soltanto un momento: un fattore che rende visibile la macchina fotografica. L’artista raffigura sé stessa nelle proprie immagini e nei suoi lavori in video. Creare fotografie senza guardare attraverso l’obiettivo rende il suo lavoro incontrollabile, e permette alle immagini di rimanere in balìa delle coincidenze e del caso.
La Kinnunen ha esibito suoi lavori all’interno di mostre personali e di gruppo sia a livello nazionale che internazionale (in Cina, negli Stati Uniti ed in Europa). Sue opere fanno parte di collezioni pubbliche, aziendali e private.
All’interno della serie Personal Landscape (Paesaggio Personale) illustra il rapporto tra uomo e natura. Lavora sia all’interno di ambienti dove le persone hanno lasciato il proprio segno, sia in luoghi dove la natura ha conquistato l’ambiente urbano. In alcune delle opere, indossa la natura come fosse un vestito.
L’artista è interessata al bisogno umano di controllare e manipolare la natura. La natura controllata e le creature controllate sono accettabili, laddove nel proprio stato incontrollabile sono considerate anti-estetiche e persino spaventose. È piuttosto inusuale osservare la natura nel suo stato originario.
La razza umana si è innalzata al di sopra delle altre forme viventi. Il legame tra uomini e natura si è disfatto, conducendoci alla situazione sbilanciata in cui viviamo. La serie di immagini in mostra ha per tema il ruolo dell’uomo nella natura. Nei suoi lavori Kinnunen interroga infatti il rapporto dell’uomo con la natura stessa.
La mostra sarà visitabile da lunedì 8 febbraio a sabato 27 febbraio, nei seguenti orari: lunedì al venerdì ore 9-13 / 15-17; sabato 16-19; domenica 11-19. Ingresso libero.
L’artista sarà presente alla mostra sabato 13 dalle 16,00 alle 18,00. www.annikinnunen.com

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI