Anfiteatro Sutri: Dante Symphonia al festival dantesco

Festival Dantesco all’Anfiteatro di Sutri domenica 2 agosto
Drammaturgia e regia Paolo Pasquini con Dario Caccuri, Agnese Ciaffei, Eleonora Lausdei, Matteo Lucchini, Elena Ferrantini, Arianna Serrao, Cristina Ugolini Musica dal vivo Andrea Di Renzi, Luca La Verde, Enrico Truffi
Nel 750° anniversario della nascita di Dante, il Festival Dantesco Concorso Nazionale per giovani interpreti della Commedia, patrocinato dalla Società Dante Alighieri e realizzato in collaborazione con l’Accademia della Crusca e Loescher Editore  propone DANTE symphonìa, ultima rielaborazione della lettura/concerto in dieci scene di Paolo Pasquini già presentata più volte in Italia e all’estero: Ankara, Avellino, Bologna, Forlì, Lyon, Marseille, Mende, Pisa, Roma, Strasbourg, Toulon.
Il regista affida questa nuova versione dell’opera ai dieci migliori giovani artisti premiati nelle cinque edizioni del Festival Dantesco (2010-2015). Saranno dunque sette attori e tre musicisti, tra i 19 e i 23 anni, a ripercorrere il viaggio vocale e musicale all’interno della Commedia dantesca, lungo l’elemento acqua e le sue metamorfosi, in un itinerario di progressivo disgelamento: dal ghiaccio dei traditori, e di Ugolino, attraverso la pioggia di Ciacco e il mare di Ulisse, fino alla rugiada della spiaggia del Purgatorio, ai fiumi salvifici del Letè e dell’Eünoè, e alla neve che al sol si «disigilla» dell’ultimo Canto del Paradiso.
Ideazione e Realizzazione
Circuito Danza Lazio e Pentagono Produzioni Associate
nell’ambito della Rete Teatrale dei Teatri di Pietra
tel. whatsapp 327 9473893

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI