Alternanza Scuola Lavoro tra Liceo Buratti e Unitus

Il progetto di Alternanza scuola lavoro attivato tra il Dipartimento di Scienze Umanistiche, della Comunicazione e del Turismo (Disucom) dell’Università della Tuscia e il Liceo Mariano Buratti di Viterbo, ha visto la partecipazione delle classi III A e IV B che hanno avuto come tutor interni le prof.sse Stefania Fidanza e Maria Grazia Palombi, mentre come tutor esterno dell’Università la prof.ssa Gilda Nicolai, docente di Archivistica generale, supportata da Federica Sgamuffa, laureata in Beni culturali.
Il progetto ha permesso agli studenti del Liceo di conoscere il proprio archivio e la propria storia attraverso l’analisi dei registri scolastici, dall’inizio dei corsi del Ginnasio il 2 dicembre 1870 fino alla fine dell’Ottocento.
La ricerca poi che hanno svolto gli studenti si è concentrata sulla classe politica viterbese tra fine Ottocento e primi Novecento analizzando come i nomi presenti nei registri generali abbiano formato il tessuto politico, sociale e culturale della città, e non solo, dal momento che tra questi studenti era presente anche il nome di Bonaventura Tecchi.
Intenzione conclusiva di questo progetto sarà poi la stampa del primo annuario della scuola a cui si stanno dedicando gli studenti nella fase finale del progetto.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI