Spazio Pensilina: si parla di lirica con Massimo Bonelli

Sono due gli appuntamenti che caratterizzano questa settimana allo Spazio Pensilina di Viterbo, la struttura polivalente di Piazza Martiri d’Ungheria che ospita l’Ufficio Turistico ed eventi culturali di varia natura. Venerdì 24 febbraio alle ore 17.30 è in programma la conferenza di Massimo Bonelli dal titolo “Voci di soprano”, nell’ambito del ciclo di incontri dedicati all’opera lirica italiana. La conferenza si sviluppa affrontando non una singola opera, come avvenuto negli incontri precedenti, ma i vari tipi di voce che si possono individuare tra le voce femminili di soprano: soprano leggero, soprano lirico e soprano drammatico. Il professor Bonelli proietterà alcuni video e farà ascoltare brani famosi. Saranno presentati dei personaggi noti per indicare le differenti tipologie di voce.
Massimo Bonelli, viterbese ha cantato come tenore, dal 2007 al 2012, nell’ensemble vocale Il Contrappunto diretta dal maestro Fabrizio Bastianini. Tiene conferenze e attività per promuovere la lirica e l’arte, con particolare attenzione al territorio della Tuscia.
Domenica 26 febbraio, invece, c’è la consueta visita guidata mattutina, che in questa occasione si svilupperà sul tema “Alla scoperta di Viterbo. Storia, arte e curiosità”. La partenza è stabilita alle ore 11 dall’Ufficio Turistico e i partecipanti potranno conoscere monumenti e vicende storiche e particolari del capoluogo della Tuscia. La quota di partecipazione è 8 euro a persona, gratuita per i bambini da 0 a 7 anni. La prenotazione è obbligatoria e va effettuata entro le ore 19 di sabato 25 febbraio. Richiesto un numero minimo di 10 partecipanti.
Info e prenotazioni: 0761.226427 – info@visit.viterbo.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI