Alla scoperta della Selva di Malano nei pressi di Bomarzo

Alla scoperta domenica 28 febbraio delle altre meraviglie nascoste tra i boschi del territorio di Bomarzo. La facile escursione domenicale consentirà di visitare con chi conosce bene questo territorio, la Selva di Malano ricca di reperti archeologici di rilevante interesse e curiosità anche per i neofiti di reperti etruschi e romani. Attraverso itinerari suggestivi tra splendidi scorci naturalistici e una gamma incredibile di colori autunnali offerta dalla vegetazione di Monte Casoli, si individueranno tombe di forma antropomorfa, tombe etrusche a camera, sarcofagi e un altro altare etrusco Nell’itinerario é prevista anche una fermata presso i ruderi di S.Nicolao presunta canonica o antico convento che ha una particolarità in più: infatti è l’unico edificio a carattere religioso, noto per essere interamente costruito su enorme monolite di tufo vulcanico.. Appuntamento ore 9.00 di fronte al Cinema Lux.Info: tel. 3280166513 trekpertutti@thesantrekking.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI