Alla scoperta del piccolo lago di Mezzano con i tubing

Per tutti gli amanti della natura e degli sport acquatici, vi attende un’interessante escursione alla scoperta del lago di Mezzano, mercoledì 19 agosto dalle 15 alle 18 presso l’Agriturismo Fra’ Viaco a Valentano.

Con l’aiuto dei tubing, divertenti gommoni gonfiabili dalla forma rotonda, si andrà all’esplorazione della natura e delle acque del piccolo lago vulcanico che non è possibile visitare a piedi ma soltanto attraverso l’acqua. È un lago quasi totalmente privo delle tracce della presenza umana, senza strade asfaltate, senza scarichi che ne contaminino le acque. Il perimetro è circondato da canneti che, soprattutto in corrispondenza dell’emissario, il fiume Olpeta, costituiscono ambienti umidi popolati da una ricca avifauna. Le sue limpide acque in epoca preistorica sommersero alcuni villaggi dell’Età del Bronzo conservando gelosamente per quasi quattro millenni le strutture lignee delle palafitte, i contenitori ceramici, gli strumenti di bronzo come asce, spade, fibule, spilloni e manufatti lignei, resti paleontologici. Ora i reperti sono esposti a Valentano nel Museo della Preistoria della Tuscia e della Rocca Farnese.

L’escursione è adatta a tutti soprattutto ai bambini, con possibilità di pranzo o cena a prezzo convenzionato. Per informazioni Daniela 327 4570748 – Elena 320 3149587 www.percorsietruschi.it.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI