Alla ricerca degli animali nella Selva del Lamone

lamone

Nella Riserva Naturale Regionale Selva del Lamone, situata nel comune di Farnese  tra le propaggini settentrionali dei Monti Vulsini e quelle meridionali del complesso del Monte Amiata, nascoste da boschi impenetrabili di cerri, latifoglie, querce e lecci si nascondono migliaia di varietà di specie animali.

Con l’escursione “Gli animali nel Lamone: alla ricerca dei loro segni di presenza”, che rientra nel programma “Tra boschi e sassi”, i guardiaparco della Riserva guideranno i partecipanti alla scoperta della natura selvaggia della Selva del Lamone e degli animali che in essa vivono. L’appuntamento è per domenica 28 giugno alle 9 in Piazza del Comune a Farnese.

Il Lamone ha una fauna estremamente ricca, con sei specie di pesci, nove specie di anfibi, quindici specie di rettili, trentanove specie di mammiferi, di cui tra queste il capriolo è presente con due sottospecie, e infine gli uccelli con centoventicinque specie.

Si consiglia di indossare scarpe e abbigliamento da trekking, portarsi acqua e pranzo al sacco. Le escursioni rientrano nei servizi offerti dalla Riserva Naturale, per cui non è previsto alcun costo. Per una migliore organizzazione è gradita la prenotazione. Per info e prenotazioni 335 5307776 – 0761 458861.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI