Alla Primaprint il Premio Industria grafica del 2014

Simonetta Badini e Maurizio Greto

Primaprint, azienda grafica di Viterbo da sempre in prima linea per innovazione tecnologica, attenzione all’ambiente, capacità di vision e alto profilo imprenditoriale, si è distinta per lungimiranza e capacità di reazione alla crisi durante l’annuale appuntamento “La Vedovella”, gli Oscar della Stampa, evento di grande spessore e successo giunto alla XXIII edizione, dedicato alle aziende che si sono contraddistinte per merito e capacità imprenditoriale. 

Primaprint è stata proclamata Industria grafica dell’anno. Il riconoscimento è arrivato dopo un severo giudizio, da parte della giuria su diversi fattori: propensione agli investimenti, attenzione all’ambiente, capacità di comunicare, formazione, capacità gestionali e investimenti in ricerca e sviluppo, etica comportamentale. 

Il premio “La Vedovella” è considerato quale il più importante e ambìto riconoscimento agli imprenditori ed ai team di lavoro delle aziende grafiche italiane che con grande professionalità e impegno contribuiscono a rendere l’industria grafica italiana una delle maggiori a livello internazionale, per tradizione e giro d’affari. Essa è infatti terza in Europa (dopo Germania e Gran Bretagna) con un fatturato di circa 12 miliardi e con prodotti di eccellenza e di riconosciuta qualità e stile. 

In un momento in cui l’economia italiana stenta a riprendere fiato l’industria grafica sembra abbia oltrepassato la fase più difficile e stia lentamente risalendo la china. Premiare le eccellenze del settore, oltre che una ricorrenza importante, è quindi un riconoscimento al lavoro svolto – con professionalità, etica e costanza – per riconfermare il peso specifico dell’industria grafica italiana nel nostro Paese, in Europa e nel mondo e ridargli il meritato slancio.

Chiamati sul palco dalla presentatrice della serata, Laura La Posta, Editor-in-chief Rapporti24 del Sole 24 Ore Simonetta Badini e Maurizio Greto, fondatori e amministratori dell’azienda hanno dichiarato: “Ricevere questo ambito premio è un motivo di grande orgoglio. Esso rappresenta la massima aspirazione per qualsiasi azienda del mondo grafico italiano e costituisce un riconoscimento degli sforzi imprenditoriali fin qui compiuti. Il mix evolutivo vincente per fronteggiare la crisi è sicuramente costituito dal binomio eco sostenibilità e innovazione tecnologica, Primaprint sta andando da sempre in questa direzione”. 

La consegna dei premi è avvenuta, come di consueto, presso la sala Collina del Sole24Ore a Milano e ha visto la partecipazione di 200 imprenditori del settore della stampa. I premi quest’anno sono stati otto – più un premio speciale alla carriera – che la Giuria ha deciso di assegnare ad altrettante aziende, con core business diversi, ma un obiettivo comune: la crescita. 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI