Alla parata del 2 giugno hanno sfilato alcuni Sindaci della Tuscia

I Sindaci di alcuni comuni della Tuscia tra i quattrocento con le fasce tricolori (in prima fila quelli di vari Comuni del Centro Italia colpiti dal sisma) hanno dato il via alla parata del 2 giugno per il 71esimo anniversario della Repubblica, il cui motto era “Insieme per il Paese” Nella delegazione, tra gli altri,Francesco Bigiotti(Bagnoregio), Lina Novelli(Canino), Eugenio Stelliferi(Caprarola), Pietro Soldatelli(Nepi), Giuseppe Mottura(Civitella D’Agliano), Angelo Cappelli (Capranica), Mirco Luzi (Castiglione in Teverina),Marco Bianchi (Celleno) e Ivo Cialdea (Bomarzo). Alla fine della rassegna il tenore Andrea Bocelli, insieme al coro di voci bianche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, ha cantato l’Inno di Mameli, accompagnato dalla Banda Interforze della Difesa.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI