Alexander Ullman, pianista pluripremiato, all’Auditorium

Alexander Ullman

Da Beethoven a Chopin passando per Debussy: un giovane talento inglese si esibirà  il 17 gennaio all’Università della Tuscianel programma delle stagione concertistica. In collaborazione con The Keyboard Charitable Trust di Londra si esibirà  lo straordinario pianista inglese, Alexander Ullman, vincitore di numerosi, importanti concorsi internazionali tra i quali il prestigioso Concorso Ferenc Liszt di Budapest.

L’artista, che nonostante la giovane età ha compiuto tournées in tutto il mondo, propone composizioni celebri di musicisti universalmente noti ed amati che hanno dedicato al pianoforte pagine indimenticabili.

A sottolineare il valore del programma eseguito a Viterbo, lo stesso sarà ripreso in diretta Radio 3 RAI.

IL PROGRAMMA

Alexander Ullman è nato in Inghilterra nel 1991 e ha studiato alla Purcell School of Music sotto la guida di William Fong, direttore del Keyboard Trust. Nel maggio del 2013 si è laureato presso il Curtis Institute of Music di Philadelphia, dove ha studiato con Leon Fleisher, Ignat Solzhenitsyn e Robert McDonald, vincendo la borsa di studio intitolata a Gerry e Marguerite Lenfest.

Ha vinto numerosi premi in concorsi internazionali di pianoforte, quali ad esempio il primo premio al Concorso Internazionale ‘In Memoriam Ferenc Liszt’, il Concorso Internazionale ‘Lagny-sur-Marne’, il Concorso Internazionale per Giovani Concertisti ‘Tunbridge Wells’, il Concorso Internazionale ‘Evangelia Tjiarri’, l’ ‘International Marlow Concerto Competition’, il ‘Christopher Duke Piano Recital Competition’ e il Concorso Internazionale ‘One Thousand Islands’. Recentemente ha vinto il secondo premio all’ ‘Isidor Bajic Memorial International Piano Competition’.

Ha compiuto tournées in Europa e in Asia, tenendo concerti in Italia, Francia, Spagna, Germania, Ungheria, Olanda, nelle Repubbliche Baltiche, in Danimarca, India e Cina. Si è esibito nelle principali sale da concerto in Inghilterra e in America e ha esordito da poco con la Philadelphia Orchestra presso il Mann Center di Philadelphia.

Negli ultimi mesi ha tenuto recital a Shanghai, Pechino, Parigi e in California, oltre che ad Oxford e a Budapest. I suoi concerti sono stati trasmessi dal terzo canale radio della BBC, da MDR Classic e da Radio France.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI