Alessio Follieri autore di “Ti racconto di lei” al Festival Caffeina

Dopo un tour nelle varie città italiane, il romanzo che è stato presentato dagli attori Gianmarco Tognazzi e Filippo Timi, ed ha ricevuto gli onori del maestro del cinema Dario Argento, lo scrittore Alessio Follieri autore di “Ti racconto di lei” approda al Festival Caffeina lunedì alle 20:30 presso la Sala Biblioteca del Circolo Cittadino a Viterbo. Ad accompagnarlo in questa occasione la speaker radiofonica e conduttrice Roberta Frascarelli e il cantautore Federico D’Alessandris “LArtefice” autore del brano ispirato al libro prodotto con Gianni Foti Tsc Records. Un romanzo che ha fatto molto parlare di se, la storia di una donna straordinaria “Stella” che possiede il dono di poter guarire gli altri. La sua è una storia che tocca nel profondo l’animo e il mistero dell’esistenza, narrata nel romanzo da un giornalista scientifico che rivoluzionerà la sua vita dall’incontro di questo straordinario personaggio. Una storia che cattura e che percorre le varie fasi di una bambina speciale, dai poteri straordinari in un percorso di crescita che la vedrà ormai donna affrontare le sfide più difficili per se stessa e per gli altri. Un romanzo intenso dove il dolore ha una sua circostanza e un suo significato, dove l’amore acquisisce un’interpretazione del tutto nuova fino all’estremo sacrificio, oltre i limiti del possibile.
“Ti racconto di lei” ha fatto molto discutere ed ha coinvolto e sconvolto migliaia di lettori, riferimenti precisi e una storia narrata nella provincia romana con un realismo profondo pur rappresentando una realtà del tutto straordinaria, hanno portato in molti ad interrogarsi sulla veridicità di questo romanzo. Una storia che se vera, sconvolge e apre infiniti interrogativi, in una trama coinvolgente.
Saranno questi i profondi interrogativi e argomenti svelati dall’autore lunedì prossimo. Alessio Follieri ancor prima di essere romanziere esordisce nel mondo letterario come saggista e filosofo che nella sua carriera ha spesso affrontato temi che vanno oltre una conoscenza prestabilita. Nell’occasione anche di raccontare le varie vicende che hanno portato attori di cinema e registi a cogliere in questa storia e nel misterioso personaggio narrato nel romanzo qualcosa di straordinario.
La presentazione al Festival Caffeina cade alla vigilia del comunicato ufficiale dell’uscita del romanzo in lingua spagnola in Argentina e in lingua inglese in altri paesi.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI