Alda Merini: Oriolo Romano la omaggia con Canti poetici

alda merini

Alda Merini fece della sua esistenza purtroppo tormentata da turbe psicologiche, che la costrinsero a lunghi periodi di ricovero in case di cura, una straordinaria fonte di ispirazione per le sue creazioni. Nata il 21 marzo del 1931, è considerata una delle più gradi poetesse e scrittrici del Novecento per il stile limpido ed incisivo con cui nelle poesie ha fatto emergere il suo travagliato mondo interiore.

Ad Oriolo Romano è stata promossa una serata dedicata ad Alda Merini “Il Sogno conta con una corda sola”, all’interno della rassegna “Canti Poetici”. Domenica 15 febbraio alle 17.30 al Palazzo Altieri la voce recitante di Tiziana Biscontini che leggerà le più belle ed emozionanti poesie della grande poetessa sarà accompagnata da Andrea Amendola alla viola.

L’omaggia ad Alda Merini è il primo appuntamento della rassegna che proseguirà con altri tre appuntamenti dedicati ai grandi poeti, scrittori e compositori dell’antichità e del novecento, come Giacomo Leopardi, i lirici greci e l’origine della poesia occidentale e Giorgio Gaber.

La LOCANDINA 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI