Clorophilla Green Lab: 2 giorni per far diventare risorse i rifiuti

Ultimo appuntamento venerdì 29 maggio e si concluderà domenica 31 maggio con a seconda parte del Clorophilla Green Lab Itinerante, manifestazione caratterizzata dalla particolare attenzione verso i temi ambientali ed ecologici.

La rassegna, realizzata da L’orto delle idee Organizzazione eventi, è iniziata il 22 maggio scorso e si è snodata attraverso momenti di vario genere, tutti accolti con entusiasmo e grande partecipazione di pubblico, a dimostrazione tangibile di come certe tematiche, nonostante un’errata e contraria convinzione, siano particolarmente sentite.
Come afferma Simona Santicchia, titolare de L’Orte delle Idee e curatrice dell’iniziativa: “Seminiamo Clorophilla per trasformare il senso del dovere in senso del piacere”, questo perché determinate priorità sono vissute quasi come un’esigenza e la questione etica è molto più diffusa di quanto non si creda.
Ecco quindi che nel calendario è stata inserita una serie di incontri tematici, in chiave rigorosamente green: dai momenti di confronto sul cibo ai corsi fotografici, da approfondimenti sui temi della sostenibilità ai seminari realizzati in collaborazione con Slow Food.
“Molte sono le aziende che hanno creduto in questo progetto e ci hanno sostenuto nella diffusione di un messaggio positivo, improntato ad una visione diversa del nostro stile di vita quotidiano – aggiunge Simona Santicchia – a questo proposito intendo ringraziare Bluègas, Myprint, Alice Cooperativa sociale, Larus Palestra e Piscina, Naturilandia Bio Nido, Weleda, Conad via Garbini 23/F, Vivaio Almirobio e Tomi Laboratorio Cicli, tutte realtà caratterizzate da una vocazione eco-sostenibile e da una spiccata propensione verso i temi ambientali, tese a promuovere l’assunzione di comportamenti nuovi e più responsabili”.
Dopo una prima parte degli incontri incentrati sul filone della sostenibilità, ora è la volta di appuntamenti in cui protagonista è il riuso.

Venerdì 29 maggio, alle 18,30, presso il Blitz Caffè, l’economista Vanessa Sansone terrà un incontro creativo-interattivo sul Riduci, Riusa e Ricicla, illustrando le modalità per dare nuova vita agli oggetti e per trasformare i rifiuti in una preziosa risorsa.

Sabato 30 maggio, all’XO cocktails, approfondimento, in collaborazione con Slow Food, sul Non Spreco e Riuso, finalizzato ad una cultura del cibo responsabile e ad una riduzione degli sprechi alimentari.
Domenica 31 maggio, infine, ultimo appuntamento con la mostra itinerante “Storie di natura e cibo raccontate attraverso la macchina fotografica.” www.lortodelleidee.com.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI