Al Boni in scena il teatro amatoriale con Spirito Allegro

spirito allegro

Per la rassegna Amateatro – Festa della creatività, al Teatro Boni di Acquapendente va in scena il teatro amatoriale. Domenica 10 maggio alle 18 la Compagnia degli Scevri porterà sul palco lo  Teatro Boni” tratto dalla commedia dell’inglese Noel Coward.

La commedia narra la storia di un famoso ed affermato scrittore inglese di nome Carlo Considine, noto commediografo vedovo da alcuni anni, che per documentarsi sul genere spiritico-mistico vuole fare una seduta spiritica. Alla seduta partecipano Charles, il suo migliore amico il dr. George Bradman con la moglie Violet.e la sua seconda moglie Ruth. Tra i due tutto sembrerebbe procedere per il meglio, fino a quando la loro ovattata serenità viene scossa da un evento particolare. Alla seduta spiritica partecipa anche la maldestra e buffa Madame Arcati. La medium evoca lo spiritello di una dispettosa bambina. Lo spirito evocato ne evoca un altro a sua volta, ovvero quello di Elvira, prima moglie dello scrittore e completamente opposta all’attuale per comportamento e atteggiamento. Madame Arcati non riesce a rimandare indietro lo spirito di Elvira e comincia così una divertente serie di scherzi e di misteriosi accadimenti in casa. La nuova e poco desiderata ospite di casa si abbatte come un uragano sul fasullo equilibrio della coppia, mettendo in luce contraddizioni e compromessi di una relazione fondata sulla forma, anziché su sentimenti reali. Attraverso una successione di colpi di scena, cadranno così le maschere ed i veri volti che dietro vi erano nascosti verranno svelati.

Lo spettacolo è diretto da Dema Masichiale, la scenografia è di Martina Cinque mentre le luci e l’audio sono di Simona Metta. I protagonisti sul palco sono Chiara Germani, Martina Santoro, Simone Cinque, Debora Cincarelli Cristiano Federici, Marco Anselmi, Alessia Cardinali

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI