Aia Viterbo. Arbitri e Assistenti superano i test

Si è svolto a Norma (LT), il 28 e 29 agosto 2015, il raduno degli arbitri e degli assistenti di Eccellenza e Promozione, alla quale hanno partecipato anche i fischietti viterbesi.
I giovani del presidente Luigi Gasbarri, hanno superato brillantemente i test atletici e sono pronti per l’imminente stagione sportiva.
All’ appuntamento di inizio campionato hanno partecipato gli arbitri di Eccellenza Ruben Celani e Stefano Segatori; e gli assistenti arbitrali Mirko Lilli, Danilo Giacomini; Roberto Orlandi, Luigi Zucca, Mario Santostefano, Francesco Raccanello, Riccardo Delle Monache, Alessandro Rapiti, Ilenia Mattiacci e Massimiliano Starnini.
L’aula ha visto arbitri e assistenti sono sottoposti a test sulla conoscenza del regolamento e sulle disposizioni e linee guida, durante e dopo la gara. Tanti i filmati analizzati, grazie al supporto del Settore Tecnico dell’Aia, su episodi di condotta gravemente sleale, mass confrontation e gestione delle panchine e dei calciatori in campo.
“L’obiettivo di questo tipo di raduni – ha detto il presidente del comitato regionale arbitri Luca Palanca – è quello di parlare tutti la stessa lingua”.
Particolarmente applaudito l’intervento di Alberto Zaroli, componente del comitato nazionale dell’Aia.
Soddisfatto il presidente della sezione di Viterbo dell’Associazione Italiana Arbitri, che ha voluto essere a fianco ai suoi ragazzi durante il raduno. “Sono stati tutti bravissimi hanno dimostrato preparazione e impegno. A tutti un caloroso in bocca al lupo per l’imminente stagione sportiva.”

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI