Adaline: come si vive eternamente giovani

ADELINE

Blake Lively, lineamenti eleganti, portamento di classe, è la protagonista del film ambientato in America, Adaline L’Eterna Giovinezza. La storia è quella di una donna che, col passare del tempo, non accenna ad invecchiare dopo che all’età di 29 anni rimane vittima di un incidente stradale e, nel contempo, di un evento meteorologico  straordinario che la rendono immortale.

Quante donne auspicherebbero ad una tale condizione? Ebbene questa pellicola dà modo di riflettere sui disagi cui è sottoposta una persona con simili prerogative. È una vita difficile, all’insegna della solitudine. Costringe la protagonista a cambiare identità, città e lavoro ogni 10 anni e ad interrompere qualsiasi relazione sentimentale, nella consapevolezza di non poter condividere un futuro accanto ad un’altra persona.

Adaline, però, riesce ad interpretare bene il suo ruolo e restare sempre se stessa percorrendo  epoche diverse. Vede anche sua figlia, l’unica confidente dell’inenarrabile segreto, diventare un’anziana donna. Finché, come accade in tutte le belle favole, non arriva il principe azzurro, il giovane benestante Ellis con cui è amore a prima vista. La commedia è accompagnata da una voce narrante che fa da filo conduttore tra passato e presente, mentre scorrono  immagini di  spettacolari metropoli americane. Ma nella seconda parte del film, con l’entrata in scena di Harrison Ford, papà di Ellis, la trama diventa più accattivante: gli  eventi  si susseguono precipitosamente, sollevando ogni velo sulla misteriosa Adeline.

GUARDA IL TRAILER

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI