A Viterbo il XIII Convegno nefrologico

Si svolgera Venerdì 5 giugno presso l’aula magna dell’Unitus
L’obiettivo è di approfondire il tema del danno renale dovuto all’assunzione di sostanze tossiche Le condizioni ambientali e le abitudini alimentari usuali sono frequentemente fonte di tossicità per il rene. Questi i temi chiave del XIII Convegno nefrologico organizzato dalla unità operativa di Nefrologia e dialisi dell’ospedale Belcolle, con il patrocinio della Asl di Viterbo, dell’Ordine dei medici di Viterbo e della Società italiana di Nefrologia. “L’argomento che abbiamo scelto per l’edizione 2015 del convegno – spiega il direttore della Nefrologia di Belcolle, Sandro Feriozzi – è di estrema attualità. Le sostanze tossiche, infatti, sono molto numerose e si trovano sia nell’ambiente in cui viviamo, sia nei cibi che assumiamo. Inoltre l’esposizione può essere volontaria, come ad esempio con il fumo, o involontaria, come nel caso del piombo”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI