A Vejano Sagra del tartufo e a scoprir i sapori di una volta ..

tartufo

Quanti vogliono gustare pietanze rigorosamente alla contadina, guarnite e condite con il tartufo, frutto raro di questa nostra terra, possono arrivare a Vejano nelle giornate del 27, 28 e 29 giugno.
Organizzata dal comune e dall’Ente gestore dei territori Vejanesi, l’Università Agraria, in collaborazione con Camera di Commercio di Viterbo, Pro loco e l’Associazione Telematica Tartufai Italiani con www.trovatartufi.com il sito dedicato al tubero nero.
Un evento gastronomico giunto all’ottava edizione sicuramente destinato a crescere per le radici profonde che legano la cittadina della Tuscia al tartufo e alla realtà contadina. Un sapore intenso come le radici profonde del territorio

Il programma prevede una specifica conferenza sul pregiato tuber, degustazioni profumate, prove di abilità, interventi musicali, esposizione di prodotti tipici locali quali nocciole, olio, miele e tanto altro, non mancheranno le attrezzature campagnole di altri tempi, nonché tartufi freschi appena raccolti dai ricercatori locali proprio mentre a festa è in fase di svolgimento.
Ci saranno stand con esposizioni di tutto il necessario per la ricerca e l’addestramento del cane da tartufo, vanghetti e zappette per l’escavazione, dvd sull’addestramento del cane da tartufi, museruole artigianali costruite in questo paese, il tutto di produzione made in Vejano viene spedito su richiesta in tutta Italia dalla Bottega del tartufaio, attività tradizionale locale.
Vejano città del tartufo” è possibile fare escursioni a caccia della pallina profumata immersi nella natura, previo appuntamenti, per singoli o gruppi, con o senza cane da tartufo, è possibile inoltre, in tutto l’arco dell’anno, tramite le attività ristorative locali, gustare pietanze con questo fungo ipogeo che arricchisce l’animo e non per ultimo, il tartufo con il suo inebriante profumo… spesso risveglia i sensi più nascosti!
Vejano oltre il tartufo offre tuffi nella natura con passeggiate a cavallo in ambiente naturale., La festa inizierà venerdì 26 alle 18.00 con l’apertura della sagra con un momento di conoscenza del prelibato prodotto, che si potrà anche acquistare, e la spiegazione di come si va ‘a caccia’ di tartufi. Dalle 20.00 in poi tutte le sere apriranno gli stand gastronomici. Alle 18.00 del sabato nella piazza del paese si terrà una dimostrazione cinofila: sono i cani infatti i veri protagonisti della caccia al tartufo. Per ulteriori informazioni ecco i recapiti telefonici del Comune e della Pro Loco di Vejano:
0761463051
0761462014
www.trovatartufi.com

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI