A Tarquinia debutta Cin’è musica concerto

Ritorna a novembre, con concerti e film musicali nella sala consiliare del palazzo comunale, “Cin’è musica concerto”, la rassegna ideata da Dino Alfieri, Piero Nussio e Pino Moroni e organizzata dall’assessorato alla Cultura nell’ambito della manifestazione “Tarquinia a porte aperte”.

La kermesse si aprirà il 1° novembre, alle ore 16.30, con il concerto “Let is Beatles”, che proporrà le canzoni dei Beatles riarrangiate ed eseguite dal Coro PoPolifonico CanTarQui, formazione mista diretta dai maestri Luca Purchiaroni e Laura Santi. A seguire il film Una canzone per Marion (Gran Bretagna, Germania 2012), di Andrew Williams, storia di un burbero pensionato, che alla morte della moglie, facente parte di un coro, la sostituisce ritrovando nei rapporti delicati e gentili con la direttrice del coro stesso, una serenità che aveva perduto.

Il 9 novembre, alle ore 16.30, “Il clavicembalo” concerto del maestro Luca Purchiaroni, organista, clavicembalista, diplomato al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma. A seguire la pellicola Farinelli, voce regina (Italia, Francia 1994), di Gerard Corbiau, che racconta l’intrigante e drammatico film di ambiente barocco, relativo al grande successo delle voci bianche, con protagonista un povero italiano del ‘700 che, evirato a dieci anni, divenne il più celebre soprano in Europa.

Il 16 novembre, alle ore 16.30, “Impressions”, concerto jazz del duo Giovanni Benvenuti e Francesco Pierotti. A seguire il film premio Oscar All that jazz, lo spettacolo continua (Usa 1979), del grande regista e coreografo Bob Fosse, storia autobiografica del regista, affermato ballerino e coreografo, che, mentre lavora alla preparazione di un nuovo spettacolo, attraverso scene musicali immaginarie ricorda il suo passato e parla con una donna vestita di bianco, angelo della morte.

Il 23 novembre, alle ore 16.30, “Il cinema, la musica e un pianoforte”, concerto di musica da film di Gabriele Ripa (pianoforte solo), Uno dei giovanissimi musicisti, che continua a sfornare Tarquinia, che ora si affaccia al palcoscenico. A seguire la pellicola Bagdad Café (Germania, Usa 1987), di Percy Adlon, una commedia ambientata in un motel nel deserto del Mojave, dove giunge una sperduta turista tedesca, che trasformerà, con la sua simpatia e pazienza, l’ambiente degradato e la varia umanità di personaggi pittoreschi che lo frequentano.

Il 30 novembre, alle ore 16.30, “Je so’ pazzo”, concerto napoletano dei “Tequilas”, gruppo composto da Fabrizio Cecconi (chitarra e voce), Gianni Orrù (tastiere e fisarmonica), Fernando Brignola (percussioni). A seguire il film Passione (Italia, Usa 2010) di John Turturro. Un documentario che diventa sceneggiata napoletana, girato nei posti più caratteristici di Napoli, e racconta con aneddoti, interviste e video d’epoca le più classiche canzoni di Napoli.

[pp_gallery gallery_id=”10541″ width=”150″ height=”150″]

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI