A Ronciglione 50mila euro da destinare alle opere pubbliche

“Al Comune di Ronciglione sono stati assegnati 50.000 euro dall’Ufficio Consortile Interregionale per la realizzazione delle opere previste nell’accordo quadro del 2002. Il Comune di Ronciglione – afferma il Sindaco Alessandro Giovagnoli –  aveva aderito al programma P.R.U.S.S.T., presentando un ricco programma di riqualificazione urbana e di sviluppo del territorio. E’ arrivata una buona notizia, che ci permetterà di realizzare parte di un’opera già programmata di interventi sulla viabilità rurale”

 Ronciglione rientra, insieme ad altri comuni del Lazio, nella ripartizione di fondi previsti per la realizzazione di opere pubbliche, ottenendo un’assegnazione pari a 50.000 euro.

 “Nel 2002 – prosegue il Sindaco – erano stati approvati progetti per la realizzazione di diverse opere, molte delle quali già realizzate o in fase di realizzazione ( teatro, museo delle ferriere) . Gli stessi fondi possono essere oggi impegnati nell’ambito delle proposte già approvate allora. E’ per questo motivo che il finanziamento verrà destinato per un’altra opera, ossia quella di viabilità rurale.”

I P.R.U.S.S.T. nascono con il D.M. del 8 ottobre 1998. Sono dei programmi innovativi di riqualificazione urbana e di sviluppo sostenibile del territorio promossi dal Ministero dei lavori pubblici con l’obiettivo di realizzare, all’interno di quadri programmatici organici, interventi orientati all’ampliamento e alla riqualificazione delle infrastrutture, all’ampliamento e alla riqualificazione del tessuto economico-produttivo-occupazionale, al recupero e alla riqualificazione dell’ambiente, dei tessuti urbani e sociali degli ambiti territoriali interessati.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI