A Civita l’antichissima corsa del Palio della Tonna

La Tonna rimane una gioiosa festa popolare molto sentita dagli abitanti del piccolo borgo di Civita che cercano di mantenere in vita la tradizione del loro un antico borgo dal fascino particolare puro molto fragile. Sono due i Palii che si corrono nell’anno. Quello di giugno in onore della Madonna Liberatrice e questo di settembre che celebra la Festa del S.Crocifisso. Un’antichissima corsa che vuole un po’ ricordare il Palio di Siena che si corre in cerchio nella piazza centrale di Civita, da qui prende il nome “tonna” nella forma dialettale stretta. I fantini cavalcano degli asini, che rappresentavano il mezzo di trasporto un tempo del luogo. Devono percorrre tre giri di piazza in cerchio sino alle eliminatorie che sanciscono la finale disputata dai vincitori delle singole batterie. Il vincitore assoluto riceve in premio l’ambito Palio consistente nello stendardo rapresentante il santo patrono della manifestazione. Come ogni anno la seconda domenica di settembre, nella piazzetta di San Donato c’è fermento. Per l’occasione è organizzata anche una festa di piazza con musica e stand enogastronomici.

http://www.latonnadicivita.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI