A Chiara Carminati il Premio Corrado Alvaro e Libero Bigiaretti

Corrado Alvaro e Libero Bigiaretti diedero tanto alla letteratura e alla poesia nazionale. La poesia di Corrado Alvaro, narratore, poeta, romanziere, giornalista, saggista, parlava di una Calabria mitica, fuori dal tempo, nettamente in contrasto con il mondo caotico delle metropoli. Libero Bigiaretti è stato uno scrittore che nella seconda metà del Novecento ha avuto un ruolo importante, per aver saputo interpretare le nuove tendenze letterarie rielaborate alla luce della tradizione. Bigiaretti. è autore di romanzi che tracciano un quadro approfondito della società italiana dal fascismo alla fine del Novecento.

Per ricordare le figure di Corrado Alvaro e Libero Bigiaretti il comune di Vallerano ha dato vita al primo Premio letterario a loro dedicato.

A vincere questa prima edizione è il volume Fuori fuoco di Chiara Carminati, edito da Bompiani. La premiazione condotta da Giorgio Nisini, presidente del Comitato Direttivo, si terrà sabato 23 maggio alle 17.30 presso il comune di Vallerano. I premi verranno consegnati da Maurizio Gregori, Sindaco di Vallerano e dall’attrice Valeria Solarino.

La cerimonia di premiazione sarà preceduta alle 17.30 dalla presentazione dei volumi di Corrado Alvaro, Cose di Francia e Memoria del cuore. Racconti della Guerra 1915-1918 a cura di A. C. Faitrop-Porta, e di Libero Bigiaretti Storie di sentimenti di Carla Carotenuto. Conduce Paolo Procaccioli dell’ Università della Tuscia mentre le letture sono di Valeria Solarino.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI