“Emily e le altre” 56 poesie di Emily Dickinson. Omaggio a Gabriella Sica

Nel giorno che celebra la festa della donna, non a caso abbiamo voluto scegliere un libro che esamina le figuri femminili geniali della poesia, per esaltare ancor più l’autrice, Gabriella Sica nostra conterranea,nata a Viterbo,sue poesie sono state tradotte in spagnolo, francese, inglese, rumeno, croato, turco e olandese, ha all’attivo riconoscimenti e premi internazionali http://www.gabriellasica.com/biografia/autobiografia/la-sua-vita/ (vi troverete delle magnifiche foto d’epoca di Prato Giardino ).
Il libro: insolito e originale a cavallo dei generi: prosa, poesia, saggio e traduzioni di Emily Dickinson, genio di tutti i tempi. Le figure geniali della poesia che sono state antenate o eredi, madri o figlie di Emily Dickinson sono Charlotte ed Emily Brontë, Elizabeth Barrett Browning, Elizabeth Bishop, Sylvia Plath, Margherita Guidacci, Cristina Campo, Nadia Campana, Amelia Rosselli. Poeti estremi come sanno esserlo a volte le donne, poeti di dolore e di vita, poeti di morte e di rinascita, luminose stelle di una magnifica costellazione, unite all’insegna di Emily Dickinson. Le poesie della Dickinson, tradotte da Gabriella Sica, aprono squarci di verità in quelle Altre e Altri, che sono prima di tutto i lettori del nostro tempo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI