“A 70 anni dall’Assemblea Costituente”: incontro a Civita Castellana

Sabato 19 novembre alle 16.30, a Civita Castellana, nuovo appuntamento culturale a cura dell’associazione nazionale Giorgio La Pira, presieduta dal dott. Emilio Corteselli.

La Sala delle Conferenze della Curia Arcivescovile ospiterà un dibattito di stringente attualità, a pochi giorni dal Referendum Costituzionale, sui “70 anni dall’ Assemblea Costituente”.

Autorevoli esperti faranno il punto su un momento storico di particolare rilevanza, che ha presieduto la nascita della società moderna, e la riflessione, in un periodo come quello attuale caratterizzato dalle aspre contrapposizioni tra favorevoli e contrari al referendum, si pone come un importante spazio di confronto ed insieme come strumento di consapevolezza per affrontare preparati il voto del 4 dicembre.
Oggi più che mai appare di fondamentale rilevanza conoscere e capire la Costituzione, a partire dalle sue origini, dalle radici e dai grandi principi che la contraddistinguono.
Dal 2 giugno 1946, data in cui si iniziò ad elaborare la Carta Costituzionale, sono passati settant’anni ma la legge fondamentale del popolo sovrano conserva, ancora oggi, una straordinaria attualità ed un’intrinseca lungimiranza, tratti distintivi che si mantengono inalterati nonostante gli anni trascorsi dalla sua approvazione siano stati densi di trasformazioni, pregni di profondi cambiamenti e stili di vita diversi.
Questo processo di cambiamento e di maturazione impone quindi un dibattito argomentato, condotto da autorevoli esperti di elevato spessore culturale in grado di fornire spunti di riflessione utili a comprendere in maniera responsabile le ragioni del Sì o del No al referendum.
L’incontro di sabato 19 novembre è promosso e realizzato dall’associazione Giorgio La Pira con il patrocinio dell’Accademia di studi storici Aldo Moro e dell’Archivio storico Flamigni.
L’appuntamento si aprirà con i saluti del dott. Emilio Corteselli (Presidente Associazione culturale nazionale “Giorgio La Pira”) e, a seguire, la relazione introduttiva del prof. Giovanni Bianco (Università di Sassari) e gli interventi dei professori Carlo Bersani (Università “Niccolò Cusano”), dello storico Francesco Biscione, di Matteo Cosulich (Università di Trento) di Nicola Tranfaglia (Università di Torino) e del senatore Sergio Flamigni (Storico e Saggista)
Per info: 0761-599474-ASS. GIORGIO LA PIRA

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI