4 settembre è il giorno della Fiera di Santa Rosa

La manifestazione segue al Trasporto della Macchina di Santa Rosa ,una grandiosa fiera ricca di mercatini e bancarelle di ogni sorta di mercanzia che si snoda per tutto il centro di Viterbo dentro le mura medioevali.
Ogni 4 settembre, torna per le vie del centro, dall’alba al tramonto, in concomitanza con la festività patronale di Santa Rosa .
E’ possibile trovarvi di tutto.
Per la circostanza sono previsti dei divieti di traffico per l’intera giornata di venerdì 4 settembre, dalle 6 alle 24, il Comando di Polizia Locale ha predisposto l’ordinanza (n. 275/2015) con una serie di misure finalizzate alla disciplina della circolazione veicolare.
Queste le disposizioni di rilievo previste:
 divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione coattiva nelle vie e nelle piazze interessate dal mercato, e cioè: piazza S. Sisto, via Garibaldi, piazza Fontana Grande, via T. Carletti, via Cavour, piazza del Plebiscito, via Ascenzi, piazza Martiri d’Ungheria, piazza dei Caduti, largo B. Croce, via Marconi, piazza Verdi, via F.lli Rosselli, via Matteotti, piazza della Rocca, via Amendola, via e piazza San Faustino, via Cairoli.
-divieto di sosta in via della Verità (primi due stalli adiacenti il giardino pubblico), via San Bonaventura (lato sinistro), Porta Romana, piazza della Vittoria;
-in via Signorelli e in via Maria SS. Liberatrice sarà istituito il doppio senso di circolazione (con divieto di sosta);
-in via S. Bonaventura e in piazza della Vittoria la circolazione è consentita esclusivamente ai residenti e agli operatori economici;

Sarà consentito il transito in via Faul e in via El Alamein ai mezzi dei soli operatori commerciali in direzione piazzale Martiri d’Ungheria.
Le cosiddette “operazioni di spunta” (assegnazione di postazioni libere a operatori commerciali) avverranno presso il piazzale antistante il Comando di Polizia Locale, in Largo Monte Cervino, che sarà interessato dal divieto di sosta a partire dalle ore 6.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI